Lettera al mio coetaneo razzista e fascista, parte 2. Un anno e ancora nessuna risposta.

Caro coetaneo razzista e fascista, Come stai? Ti ricordi di me? Sono Leaticia. L’anno scorso, proprio l’8 marzo 2018, ti avevo scritto una lettera perché mi avevi implicitamente minacciata di morte. Ti ricordi? Il Duce e Luca Traini erano i tuoi modelli. Volevi uccidere tutti i negri. Io ti volevo parlare prima che l’irreparabile accadesse, volevo abbracciarti, volevo che ti aprissi a me, volevo mi presentassi … Continua a leggere Lettera al mio coetaneo razzista e fascista, parte 2. Un anno e ancora nessuna risposta.

Il Museo 900 a Mestre: riflessione sulla conoscenza per approssimazione

tempo di lettura: 3 minuti A Mestre è stato da poco inaugurato il Museo M9, il Museo del Novecento, con l’intento di promuovere il centro storico grazie alla riqualificazione dell’area. Sia l’edificio che la mostra al suo interno sembrano voler stare al passo con le ultime tendenze: in una struttura che ha un che di postmoderno si ripercorre la storia del secolo scorso in forma … Continua a leggere Il Museo 900 a Mestre: riflessione sulla conoscenza per approssimazione

Per una serie tv di “Waverley” di Walter Scott

tempo di lettura: 8 minuti Waverley; or, ‘Tis Sixty Years Since (Waverley; o, Sessant’anni fa, 1814) è il primo romanzo storico di Sir Walter Scott e, per molti, il primo romanzo storico in senso compiuto. Sebbene sacrificato – soprattutto in Italia, dove è stato tradotto nel 1829, 1934 e 1969, edizioni cui si aggiunge una traduzione della prima parte del 2018 – ad altri testi più famosi dello … Continua a leggere Per una serie tv di “Waverley” di Walter Scott

Che sapore ha l’intelligenza?

SÀPERE AUDE. “Abbi il coraggio di servirti della tua propria intelligenza!” Grazie Kant, per aver permesso a intere generazioni di studenti di uscirsene con questa battuta per riempire vuoti imbarazzati a esami e interrogazioni, sbagliando puntualmente l’accento. Malaugurata la circostanza per la quale le quattro coniugazioni latine sono diventate tre in italiano, e qualche accento si è sballato. Il verbo italiano ‘sapére’, del resto, deriva proprio … Continua a leggere Che sapore ha l’intelligenza?

156 cm di inquietudine

tempo di lettura: 5 minuti Venezia affonda? In giornate come il 29 ottobre, con l’acqua alta fino a 1.56 m sullo zero mareografico, diremmo di sì. La città sommersa, San Servolo allagata, persino i punti notoriamente più alti cedono all’avanzata della marea, per non parlare di Piazza San Marco, con 80 cm d’acqua a lambire e violare la Basilica, Palazzo Ducale, la Marciana: è la … Continua a leggere 156 cm di inquietudine