29.2 Do you hear the people sing?

tempo di lettura: 6 minuti La voce umana è indubbiamente uno strumento potente, ma diventa ancor più potente quando si somma ad altre voci. I cori e la loro potenza non sono certo da sottovalutare: pensate ai brividi che corrono giù per la schiena durante il Dies Irae del Requiem di Verdi o l’O Fortuna dei Carmina Burana, o ancora durante il commovente Inno alla … Continua a leggere 29.2 Do you hear the people sing?

Ecco come le penne a sfera hanno ucciso il corsivo

tempo di lettura: 10 minuti Inchiostro più denso, meno sbavature e più strappi alle mani Di recente [2014, n.d.t.], la Bic ha lanciato una campagna per “salvare la scrittura a mano”. Chiamata Fight for Your Write, la campagna include l’impegno solenne a “incoraggiare l’atto di scrivere a mano” a casa e all’interno della comunità di chi si prenda questa responsabilità. Viene inoltre enfatizzato il bisogno … Continua a leggere Ecco come le penne a sfera hanno ucciso il corsivo

30. Lucrezia

tempo di lettura: 5 minuti “Tarquinio il Superbo”, così viene ricordato Sesto Tarquinio, l’ultimo dei leggendari Sette Re di Roma. Come raccontano Tito Livio in Ab Urbe Condita e Ovidio nei Fasti, la storia della sua cacciata dal trono dell’Urbe è inscindibilmente legata a quella della morte di Lucrezia, moglie di uno dei primi due consoli romani, Collatino. La vicenda che li coinvolge è stata oggetto di interpretazioni … Continua a leggere 30. Lucrezia

La lettura per sommi capi è la nuova norma. L’effetto sulla società è profondo

Articolo originale: Skim reading is the new normal. The effect on society is profound, di Maryanne Wolf Durante il prossimo viaggio in aereo, guardatevi intorno: l’iPad è il nuovo ciuccio per neonati e bambini piccoli; tra i bambini in età scolare, i più piccoli leggono storie sugli smartphone, mentre i più grandi non leggono affatto, ma stanno tutti chini sui videogiochi; i genitori e gli altri passeggeri … Continua a leggere La lettura per sommi capi è la nuova norma. L’effetto sulla società è profondo

L’Universität Bern

L’Universität Bern è la terza università della Svizzera dopo quelle di Zurigo e Ginevra.¹ Sebbene l’ateneo risulti fondato nel 1834, le sue origini risalgono alla Riforma: con l’adesione di Berna, infatti, divenne necessario un collegio per la formazione dei pastori. Questo istituto teologico venne poi coinvolto nella riforma dell’istruzione superiore del Cantone nel 1805, diventando un’accademia con quattro facoltà (tra cui, oltre a teologia, giurisprudenza … Continua a leggere L’Universität Bern

Il Rosengarten di Berna

Per godere di una delle viste migliori sul centro storico di Berna, il Rosengarten è il luogo ideale. Poco distante dal Nydeggbrücke, uno dei ponti sull’Aare più antichi della città, che porta al Bärengraben, la Fossa degli Orsi, il parco è comodamente raggiungibile con i mezzi pubblici o a piedi, oppure – per i veri, allenati bernesi – in bicicletta. L’amore dei bernesi per l’aria … Continua a leggere Il Rosengarten di Berna