Venezia annega

tempo di lettura: 2 minuti Venezia annega. E invece di lanciarle un salvagente, stiamo bevendo l’acqua che ci affonda con una cannuccia.  Ho vissuto a distanza ogni minuto dell’acqua alta straordinaria della sera di martedì 12 novembre, l’acqua più alta degli ultimi 50 anni. Mi sono preoccupata per i miei amici, isolati a San Servolo senza luce; mi sono preoccupata per le centinaia di persone … Continua a leggere Venezia annega

Che bella l’Inghilterra

tempo di lettura: 2 minuti In Inghilterra le mani ce le hai sempre ghiacciate. No, non perché fa freddo (anche se la felpa di pile l’ho messa per la prima volta il 6 settembre), ma perché i lavandini non hanno conosciuto l’invenzione dei miscelatori: o ti lavi le mani con l’acqua gelida, o con acqua bollente, entrambe opzioni decisamente deludenti durante l’inverno.  In Inghilterra non … Continua a leggere Che bella l’Inghilterra

Il Redentore

20 luglio 2019, la prima volta che ho partecipato ai festeggiamenti del Redentore a Venezia. Devo dire la verità, l’idea di passare una notte intera in un’affollatissima (ancora più del normale) Venezia sotto il sole cocente di luglio a bere bibite riscaldate e seduta per terra non mi entusiasmava più di tanto. Dopotutto, i fuochi d’artificio illuminano ogni nostro Ferragosto italiano (quando puntualmente piove e sei … Continua a leggere Il Redentore

Venezia: la mia bohème

tempo di lettura: 4 minuti bohème ‹boèem› s. f., fr: vita disagiata ma libera, anticonformista e disordinata. Qualche giorno fa una persona mi ha detto: “Venezia è la bohème”. Mi ha colpito perché è effettivamente la parola che meglio la descrive. Perché? Ve lo spiego in poche parole. Venezia è una città lenta, lentissima. E non sto parlando solo della mancanza di macchine o di … Continua a leggere Venezia: la mia bohème

Titanic: Di Caprio o ordine liberale?

Quando pensiamo al Titanic, la prima immagine che sorge spontanea è quella di un giovane Di Caprio accompagnato da una dolce musica. Ma ci soffermiamo mai a pensare a perché il Titanic sia davvero naufragato? È con questa efficace metafora che il Professore dell’Università Cattolica di Milano Vittorio Emanuele Parsi ha introdotto la conferenza presentata il 22 Febbraio scorso dal Professor Legrenzi, dal titolo: “Titanic, il … Continua a leggere Titanic: Di Caprio o ordine liberale?