Yu Hua a Ca’Foscari

Venerdì pomeriggio più di duecento persone tra studenti, insegnanti e lettori appassionati sono accorse ad ascoltare uno degli autori cinesi contemporanei più influenti. Così tante da aver reso necessario un cambio d’aula all’ultimo minuto. L’autore di Vivere! e Brothers è approdato a Ca’ Foscari per raccontare, con l’ironia che lo contraddistingue, la genesi del suo ultimo romanzo, Il settimo giorno (第七天), pubblicato in Cina nel 2013 … Continua a leggere Yu Hua a Ca’Foscari

The Hunt – In which the young student gets lost, then finds something remarkable

tempo di lettura: 4 minuti In another moment down went Alice after it, never once considering how in the world she was to get out again.[i] I’ve been living in Venice for one and a half months now. I’m from a little town called Meledo, a few thousand souls, buried in fog, one hour by train from here. I’m not from Venice, but close enough. … Continua a leggere The Hunt – In which the young student gets lost, then finds something remarkable

Another generosity, a new hope

tempo di lettura:  5 minuti “A society grows great when old men plant trees whose shade they know they shall never sit in.” This Greek proverb is the ending quote of the Freespace manifesto, released in June 2017 by Yvonne Farell and Shella Mcnamara, directors of the Architecture Department for the 2018 edition of the Venice biennale. The manifesto represented a guideline both for the … Continua a leggere Another generosity, a new hope

Alla scoperta di Giovanni Poli, veneziano di genio nel teatro del Novecento

tempo di lettura: 6 minuti Nei giorni scorsi Venezia si è tinta dei colori scenici di Giovanni Poli e i vivaci gesti della sua commedia hanno attraversato il Canale della Giudecca tra San Giorgio e Santa Marta, con momenti di studio, momenti di spettacolo e momenti di risa. Tra 25 e 26 ottobre, infatti, l’Istituto di Teatro e Melodramma della Fondazione Giorgio Cini e il … Continua a leggere Alla scoperta di Giovanni Poli, veneziano di genio nel teatro del Novecento

156 cm di inquietudine

tempo di lettura: 5 minuti Venezia affonda? In giornate come il 29 ottobre, con l’acqua alta fino a 1.56 m sullo zero mareografico, diremmo di sì. La città sommersa, San Servolo allagata, persino i punti notoriamente più alti cedono all’avanzata della marea, per non parlare di Piazza San Marco, con 80 cm d’acqua a lambire e violare la Basilica, Palazzo Ducale, la Marciana: è la … Continua a leggere 156 cm di inquietudine