“Silhouette” by Man Ray: a Dadaist dialogue between Arts

estimated reading time: 2 minutes One of the main features of modernism is the ceaseless dialogue between different artistic languages, in an effort to provide new interpretative methods to analyse its complex contemporaneity. An interesting example of this is Silhouette by Man Ray (1916), as it seems to reread Nijinsky’s choreographic revolution under the lens of Dadaism, whose innovative key points were outlined in Tzara’s … Continua a leggere “Silhouette” by Man Ray: a Dadaist dialogue between Arts

Hiroshige al Museo d’Arte Orientale di Venezia

tempo di lettura: 4 minuti Il Museo d’arte orientale di Venezia ospita una delle maggiori raccolte d’arte giapponese del periodo Edo (1603-1868) in Europa. Gli oggetti sono stati collezionati da Enrico di Borbone conte di Bardi, che dal 1887 al 1889 compì un lungo viaggio con la moglie Adelgonda di Braganza e un ristretto seguito visitando l’Indonesia, l’Asia sudorientale, la Cina e il Giappone acquistando … Continua a leggere Hiroshige al Museo d’Arte Orientale di Venezia

Japanese Video Games as History – Interview with Dr. Michael Facius

Tempo di lettura: 4 minuti On the 19th of February, Dr. Michael Facius, British Academy Newton International Fellow at University College London, gave a talk on “Japanese Games as History” for a lecture organized by GESSHIN Student Association of Japanese Studies of Ca’ Foscari University. After the lecture, we interviewed him in order to get a closer insight into his research and field of study. … Continua a leggere Japanese Video Games as History – Interview with Dr. Michael Facius

Another generosity, a new hope

tempo di lettura:  5 minuti “A society grows great when old men plant trees whose shade they know they shall never sit in.” This Greek proverb is the ending quote of the Freespace manifesto, released in June 2017 by Yvonne Farell and Shella Mcnamara, directors of the Architecture Department for the 2018 edition of the Venice biennale. The manifesto represented a guideline both for the … Continua a leggere Another generosity, a new hope

Alla scoperta di Giovanni Poli, veneziano di genio nel teatro del Novecento

tempo di lettura: 6 minuti Nei giorni scorsi Venezia si è tinta dei colori scenici di Giovanni Poli e i vivaci gesti della sua commedia hanno attraversato il Canale della Giudecca tra San Giorgio e Santa Marta, con momenti di studio, momenti di spettacolo e momenti di risa. Tra 25 e 26 ottobre, infatti, l’Istituto di Teatro e Melodramma della Fondazione Giorgio Cini e il … Continua a leggere Alla scoperta di Giovanni Poli, veneziano di genio nel teatro del Novecento

Il dodicesimo viaggio: “John Ruskin – Le Pietre di Venezia” a Palazzo Ducale

«Ma allora lei fa come Brodskij», commenta la professoressa Anna Ottani Cavina quando, interpellato, mi qualifico come studente di lingua e letteratura russa. Il paragone è quantomeno audace, per non dire irrispettoso nei confronti del grande poeta russo, ed è forse solo l’amore per Venezia ad accomunare me e l’autore di Fondamenta degli Incurabili – testo la cui lettura, io credo, dovrebbe essere obbligatoria per … Continua a leggere Il dodicesimo viaggio: “John Ruskin – Le Pietre di Venezia” a Palazzo Ducale