Editoriale

FEDELI ALLA LINEA tempo di lettura: 2 minuti È la mezzanotte di un venerdì sera e mi viene richiesto di redigere un editoriale. Mi ci metto. Abbiamo stabilito che il margine è determinato dalla direzione del nostro sguardo; errore è presupporre che dal margine non sia determinato nulla. Estrapolare per inserirsi con ritrovata attenzione: nel mese di novembre vi abbiamo chiesto di ridirigere lo sguardo.  … Continua a leggere Editoriale

Controventi dal Rojava

IN PRIMA LINEA Tempo di lettura: 7 minuti Roma, 26 novembre: mentre più di centomila persone passano in corteo nelle strade della capitale per la manifestazione nazionale chiamata da NonUnaDiMeno, tre ragazzi e una bambina da un balcone calano uno striscione che recita “DEFEND ROJAVA. Jin, Jiyan, Azadî”. Napoli, 30 novembre: decine di persone bloccano il banco check-in della Turkish Airlines dell’aeroporto cittadino con uno … Continua a leggere Controventi dal Rojava

Andor: non c’è un modo “pulito” di vivere dentro al conflitto

IN PRIMA LINEA Tempo di lettura: 4 minuti Prima di iniziare a leggere un piccolo disclaimer: la serie è parte integrante della galassia narrativa di Star Wars, ma se ne discosta stilisticamente per una lunga serie di motivi e scelte narrative. Non è necessario, pertanto, aver visto i film o le altre serie della saga per riuscire a seguirla e apprezzarla. Per chi invece conosce … Continua a leggere Andor: non c’è un modo “pulito” di vivere dentro al conflitto

Arte, moda e conflitto: come indossare la propria prigione

IN PRIMA LINEA tempo di lettura previsto: 5 minuti Giugno 1880: a Cuesmes, un tormentato Vincent van Gogh racconta, in una lettera indirizzata al fratello Théo, il terribile senso di angoscia e di estraneità che da tempo lo opprime, e a cui soltanto lui, il principale corrispondente della sua vita, riesce in qualche modo a dare sollievo. Quella in cui si ritrova Vincent è una … Continua a leggere Arte, moda e conflitto: come indossare la propria prigione

Come mari a Skagen

IN PRIMA LINEA tempo di lettura: 4 minuti A Skagen, il Mare del Nord si scontra con il Mar Baltico. O si fonde. O si unisce. Si mischia. Confligge. O magari si abbraccia. È un microscopico luogo ventosissimo sulla costa danese, uno dei tanti scenari del secondo conflitto mondiale. Un’intera costa completamente deturpata di bunker. Dietro c’è un paesaggio lunare alla Menin Road, Råbjerg Mile. … Continua a leggere Come mari a Skagen