Il Balletto Reale delle Fiandre alla Fenice: l’incredibile capacità espressiva della danza

Il Balletto Reale delle Fiandre (conosciuto internazionalmente come Royal Ballet of Flanders, in fiammingo Koninklijk Ballet Vlaanderen) è la compagnia di ballo classico del Belgio, basata ad Anversa. La compagnia si è guadagnata il successo internazionale grazie alle splendide coreografie, alla cura dei dettagli e all’eccellenza dei ballerini. Venerdì 15 Dicembre ho colto l’opportunità di assistere a una loro esibizione al Teatro La Fenice di … Continua a leggere Il Balletto Reale delle Fiandre alla Fenice: l’incredibile capacità espressiva della danza

Numero Primo: fiducia, speranza e tecnologia secondo Marco Paolini

“Perché voi umani sperate sempre nella tecnologia, ma vi fidate solo della natura?” È la domanda più che legittima che l’intelligenza artificiale Arca Rerum rivolge al protagonista, e con lui a tutto il pubblico, in una delle ultime battute de “Le Avventure di Numero Primo”, il nuovo monologo di Marco Paolini andato in scena al Teatro Goldoni di Venezia dal 26 al 29 ottobre. Definito … Continua a leggere Numero Primo: fiducia, speranza e tecnologia secondo Marco Paolini

In/visible City: la città va a teatro

In/visible City è un progetto teatrale nato in Serbia nel 2005 dalla collaborazione del Dah Teatar con altri artisti dal mondo. Questo progetto vuole utilizzare il forte impatto del teatro sull’animo umano per riconciliare popoli e culture che da sempre sono in conflitto tra loro.  La peculiarità del progetto sta nel luogo in cui le scene sono messe in atto e nei soggetti teatrali. Infatti gli … Continua a leggere In/visible City: la città va a teatro

The Merchant of Venice: a conversation with Rachel Pickup and Dorothea Myer-Bennet

Lucia: Jonathan told us that tonight is going be the last show. Rachel: Yes: We have done 103 shows including last year. This year we have done 71 shows. Dorothea: We’ve been in London, Liverpool, China and in America.. Leaticia: Do you have different feelings performing the same play in different places? Rachel: Yes, definitely. Our audience is so different. We’ve done two shows here. … Continua a leggere The Merchant of Venice: a conversation with Rachel Pickup and Dorothea Myer-Bennet

The Merchant of Venice: a conversation with the director Jonathan Munby

The day after attending Shakespeare’s “The Merchant of Venice” at Teatro Goldoni, we students from Linea 20 were given the chance to have a chat with the director and some actors from the play. Here is our interview. Elena: So, what was your approach to the original text? Did you change something? Jonathan Munby: I have made some cuts, but not many. I have stuck … Continua a leggere The Merchant of Venice: a conversation with the director Jonathan Munby

Il mercante di Venezia

“Cosa può esserci di più suggestivo che assistere, nella città dove è ambientata, alla rappresentazione del Mercante di Venezia degli attori dello Shakespeare’s Globe?” Con questa domanda, un po’ retorica, in mente, ho preso posto sulla mia comoda poltroncina in terzo ordine (prima che la confondiate per ironia, sappiate che la visuale era ottima) al teatro Goldoni. Si capisce bene che le mie aspettative erano … Continua a leggere Il mercante di Venezia