1. Aquae Patavinae

tempo di lettura: 4 minuti La nascita di Padova si fa risalire al XIII-XI secolo avanti Cristo. La città si sviluppò all’interno di un’ansa del fiume Brenta (anticamente Medoacus Major). In età tardoantica il fiume cambiò corso, e nel suo alveo si inserì il Bacchiglione (Medoacus Minor). Durante il Medioevo e l’Età Moderna in città venne creata una rete di canali navigabili che collegavano Padova al … Continua a leggere 1. Aquae Patavinae

Jacob

Il silenzio la tormentava come una cadenza ripetitiva. Ormai il solito tran tran scandiva la sua esistenza: sempre lo stesso timido raggio di sole scivolava lungo le sue membra, anticipando la consueta pioggerellina che sarebbe scesa indisturbata di lì a poco. Stufa di tale monotonia, fece passare le sue dita nodose tra la massa informe di capelli, finalmente idratati dopo giorni e giorni di logorante incuria. … Continua a leggere Jacob

La lettera

Araki Ikuko (1890-1943) fu una scrittrice del gruppo Seitōsha, legato alla rivista Seitō (per maggiori informazioni, 23. A thing of beauty is a joy for ever). Araki contribuì alla rivista con nove manoscritti (opere teatrali, editoriali scritti con Raichō e racconti), ma pubblicò anche una raccolta e la novella Hi no musume (Figlia del fuoco). Affascinata dalla figura della New Woman, scrisse di donne che sognavano l’adulterio, e dall’inizio … Continua a leggere La lettera

waterhouse-song-of-springtime

L’incantesimo

Le fiamme danzavano come flessuosi ballerini sulla catasta di legno. Il fuoco sembrava riflettersi nei suoi occhi inondati di lacrime come un caldo presagio di un destino interrotto. Come in preda alla febbre malarica, si contorceva e divincolava in modo compulsivo. Le gelide correnti parevano lame affilate che si divertivano a ghermire la sua pelle grondante di sudore. L’intera comunità la osservava impassibile. Fanciulli, giullari, dame … Continua a leggere L’incantesimo