Parigi non è di questo secolo

Giovanni’s Room (1956) è un romanzo di James Baldwin (1924-1987). Ambientato principalmente a Parigi, racconta della storia di David, giovane americano rifugiatosi in Europa per sfuggire ai condizionamenti sociali, e Giovanni, un italiano che si trova a lavorare in un bar che David frequenta spesso. Sebbene il romanzo affronti temi come l’identità, la percezione del tempo, il rapporto con la cultura che ci ha formati, … Continua a leggere Parigi non è di questo secolo

Snobismi selezionati

Aldous Huxley (1894-1963) è stato uno scrittore britannico. Appartenente a un’emerita famiglia di scienziati e politici, avrebbe voluto intraprendere una carriera scientifica, ma una grave malattia agli occhi glielo impedì, indirizzandolo verso una carriera diversa. Benché sia famoso soprattutto per i suoi romanzi (tra tutti, il distopico Il mondo nuovo, 1932), è stato anche autore di numerosissimi saggi più o meno corposi e più o meno … Continua a leggere Snobismi selezionati

Le regole del pettegolezzo inglese

Kate Fox è un’antropologa inglese, che nei suoi studi si è concentrata con ironia sulla propria società di appartenenza. Il suo libro più famoso è Watching the English: The Hidden Rules of English Behaviour (2004), in cui cerca di spiegare le norme culturali degli inglesi usando metodi di “ricerca partecipata”. Da questo testo è tratto il brano che segue, soltanto un assaggio di una trattazione molto … Continua a leggere Le regole del pettegolezzo inglese

La lettera

Araki Ikuko (1890-1943) fu una scrittrice del gruppo Seitōsha, legato alla rivista Seitō (per maggiori informazioni, 23. A thing of beauty is a joy for ever). Araki contribuì alla rivista con nove manoscritti (opere teatrali, editoriali scritti con Raichō e racconti), ma pubblicò anche una raccolta e la novella Hi no musume (Figlia del fuoco). Affascinata dalla figura della New Woman, scrisse di donne che sognavano l’adulterio, e dall’inizio … Continua a leggere La lettera

A Londra vedete mai mucche vestite di flanella grigia?

“Cranford” è un romanzo di Elizabeth Gaskell (1810-1865), pubblicato tra il 1851 e il 1853 sulla rivista Household Words, curata da Charles Dickens. La scrittrice si occupò principalmente di raccontare la società vittoriana in tutte le sue forme con uno stile versatile e innovativo, come per esempio nel caso di “Nord e Sud” (1854-5, edito in Italia da Jo March), che parla dei profondi disagi … Continua a leggere A Londra vedete mai mucche vestite di flanella grigia?

Yes, Virginia, there is a Santa Claus

Uno dei traumi infantili più devastanti è scoprire che Babbo Natale, in realtà, non esiste. I regali sotto all’albero di Natale sono veri, è innegabile, ma non è stato il rosso signore proveniente dalla sperduta Lapponia, bensì la mamma e il papà (o babbo, per i toscani). Solitamente questa triste verità pendeva dalle labbra del cinico compagno di classe che, da vero empirista, non credeva … Continua a leggere Yes, Virginia, there is a Santa Claus