Ma se

Ma se ogni volta che ritorni

si svuotano le piazze,

i terrori congelati

son sciolti e più autentici,

suona qualcosa

dentro l’aria e dentro i cuori

rovesciati.

Ma se ogni volta che ritorni

mondi uccisi risorgono,

altrove ubriachi

s’accasciano,

un dio sbadiglia e sorride.

Ma se ogni volta che ritorni

io

ritorno con te.

di Carla Cafasso

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.