Il dodicesimo viaggio: “John Ruskin – Le Pietre di Venezia” a Palazzo Ducale

«Ma allora lei fa come Brodskij», commenta la professoressa Anna Ottani Cavina quando, interpellato, mi qualifico come studente di lingua e letteratura russa. Il paragone è quantomeno audace, per non dire irrispettoso nei confronti del grande poeta russo, ed è forse solo l’amore per Venezia ad accomunare me e l’autore di Fondamenta degli Incurabili – testo la cui lettura, io credo, dovrebbe essere obbligatoria per … Continua a leggere Il dodicesimo viaggio: “John Ruskin – Le Pietre di Venezia” a Palazzo Ducale

Sergej Gandlevskij (Russia) – INCROCI DI CIVILTÀ 2018

Sergej Markovič Gandlevskij appartiene al novero di poeti russi contemporanei individuabili in quella che Annalisa Allevi, nell’antologia Poesia russa oggi da lei curata, ha definito “generazione dei cinquantenni” (adesso sessantenni; per citare la sola componente moscovita: M. Ajzenberg, T. Kibirov, O. Sedakova, E. Schwarz, S. Stratanovskij, E. Ušakova). Nasce infatti nel 1952 a Mosca, dove completa gli studi presso la Facoltà di Lettere dell’Università statale … Continua a leggere Sergej Gandlevskij (Russia) – INCROCI DI CIVILTÀ 2018

guitar

If We Were Music #6 – If Paolo Were Music

Sesto Episodio della rubrica “If we were music”, dove proviamo a raccontarci tramite una breve playlist, che troverete a fine articolo. Tra ritmi euforici e riflessioni sulla necessità di affrontare ogni giornata come se davvero fosse l’ultima su questa terra. “If this should be my last day on Earth/I’ll sing along” Nella speranza di non soccombere alla gravità, a quanto schiaccia e strozza il respiro ed ogni … Continua a leggere If We Were Music #6 – If Paolo Were Music

The Empire of Light

Era abbastanza singolare. Sopra di lui, un cielo terso e luminoso, e la pittoricamente armonica distribuzione delle rade nubi dai connotati quasi plastici: una visione fuori dal tempo, il segno della presenza di Dio; un caso, si intende – non si poteva, questo apparirà incontrovertibile e chiaro come il sole, concepire l’esistenza di un’entità i cui stanchi desideri e umori si trovassero per più di … Continua a leggere The Empire of Light