VLASTA DELIMAR – Una mostra explicit per una donna e basta

Io-e-VlastaEsibizionista, pornografica, brutta, grassa, scandalosa.

Nel corso dei suoi ormai 35 anni di attività, l’artista croata Vlasta Delimar (in foto) non ha mai perso l’entusiasmo e la convinzione nell’esprimere se stessa nonostante parte della critica non ne fosse entusiasta. In una mostra che fa seguito alla retrospettiva che il MSU – Museo d’Arte Contemporanea di Zagabria- le ha dedicato tra maggio e agosto 2014, a Ljubljana, capitale slovena, è ora possibile ripercorrere le fasi che hanno caratterizzato la sua vita e la sua attività artistica, mai disgiunte.

In un’intervista passata, infatti, Vlasta disse “My work is my diary”, sottintendendo come non abbia mai scisso il suo essere artista, dal suo essere Vlasta, una donna. E guai a chiamarla femminista! Collage fotografici e performance che segnano i momenti di vita di una donna, libera di esprimersi senza compromessi o imposizioni: la ricerca giovanile della propria personalità, colorata da espliciti richiami all’esuberanza sessuale, poi l’omaggio alle vittime della guerra di Yugoslavia dei primi anni ‘90, la gravidanza, la maturità dei 40 anni, le relazioni coi suoi tre diversi partner nella vita e nell’attività artistica. Vlasta, sempre, solo e soltanto Vlasta. Un’artista che ha trovato nell’espressione artistica la propria ragione di vita e nella vita, l’oggetto prezioso e meraviglioso della sua originalità artistica. Tra le sue opere, però, emerge anche la lotta per i diritti umani (qui il video della perfomance “Taking a Stroll as Lady Godiva”, http://www.youtube.com/watch?v=DJNMIJ1rB1s  e per capire, digitate Lady Godiva su Wikipedia), l’attenzione al rapporto uomo-donna, alla sua Croazia, alla sua famiglia. Una dei pionieri dell’arte della performance in Croazia, che alla mia domanda “Why a performance?” ha risposto col solito sorriso soave: “Non mi viene in mente un fenomeno più completo, in cui sentire profumi, voci ed essere in contatto con le persone”.

17 Ottobre 2014 – 11 Gennaio 2015
 Museo d’Arte Contemporanea Metelkova, Ljubljana – www.mg-lj.si

Elisabetta Negroni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.