#6. L’oroscopo. Il disegno dei periodi

ALLINEAMENTI

Tempo di lettura: 2 minuti

Economia e management

Siete sempre molto attenti all’utilità e all’efficacia delle vostre scelte, soppesate ogni decisione prestando attenzione anche ai più minimi dettagli. L’arrivo della stagione fredda però vi lascia dubbiosi e non sapete più far quadrare i conti: è il momento di fermarsi e riflettere su ciò che veramente importa. Lasciate stare cosa sia più adeguato e per una volta concedetevi ciò che desiderate. Abbandonate i vostri cardigan in cashmere e lasciatevi abbracciare dalle vostre felpe preferite, esplorate Venezia al di fuori del campus economico e lasciatevi guidare da chi vorreste essere piuttosto che da cosa dovreste fare. Non abbiate timore di dare ascolto alle vostre emozioni, questo non metterà in discussione la vostra essenza razionale.

Lingue e culture

Il vostro è un problema di traduzione: non sapete come esternare ciò che sentite e le parole, in tutte le lingue che conoscete, non sembrano in grado di rendere giustizia alle vostre ansie. Eppure non biasimate il vostro interlocutore perché, anche provando a mettere un po’ d’ordine ai vostri pensieri, siete i primi a cui tutto sembra arabo (congratulazioni a chi di voi studia il curriculum di Vicino e Medio Oriente, potreste essere gli unici a trovare una qualche consolazione in questo caos). La verità è che vi è sfuggito di mano il tempo e vi trovate così vicini alla fine del semestre con una mole insormontabile di lavoro e le energie decimate dal tedioso ripetersi di settimane sempre uguali. Tenete duro: troverete molto presto il modo di colmare questo divario lessicale.

Scienze e tecnologia

Finalmente un po’ di tregua. È stata una stagione calda particolarmente infuocata per voi che, con l’arrivo del freddo, tirate un sospiro di sollievo. Sentite di potervi finalmente rilassare senza invidia dei brillanti riflessi lagunari. Al contrario, fate fronte con serenità e coraggio rinnovato al grigiore cittadino. Il tepore all’interno del campus scientifico vi porta ad essere contenti della vostra scelta d’immatricolazione. Godetevi questo momento di calma e concentrazione perché, ahimè, non durerà a lungo. 

Arti e discipline umanistiche

Per voi era il momento di voltare pagina. Sentivate il bisogno di un cambio e l’inizio di questo secondo periodo vi è servito come una boccata d’aria fresca (letteralmente). L’angoscia che vi ha oppresso per la prima metà di questo semestre non vi ha ancora abbandonato del tutto, ma siete pronti ad affrontare le vostre sfide e a crescere come il protagonista del vostro Bildungsroman preferito. Starà a voi arrivare fino all’ultima pagina di questo momento della vostra vita e non abbandonare la storia proprio sul più bello. Lasciatevi rapire dalle lunghe sequenze descrittive e non cercate l’azione continua: la noia potrebbe essere la vostra migliore alleata

Politiche pubbliche e cambiamenti sociali

Vi mettete sempre al servizio degli altri e siete apprezzati per il vostro altruismo e la vostra generosità appassionata. In questo momento però siete arrabbiati e ciò che vi circonda, invece che ispirare compassione e interesse, vi infonde un senso profondo di indignazione. È normale sentirsi così: l’influsso del semestre calante vi lascia stremati, e anche al di fuori dalla vita accademica vi sentite incompresi. È un periodo faticoso, ma crescerete e troverete un nuovo equilibrio anche grazie alla spinta trasformatrice di queste passioni forti che vi turbano al momento. 

Studi internazionali e globalizzazione

Siete stanchi di dover provare ad accontentare tutti, stanchi dell’interdisciplinarità, della curiosità eclettica, degli spunti multipli e cangianti. Sotto questa apparente abbondanza si nasconde una superficialità che sentite come incolmabile. La situazione, che vi pesa come una condanna ad un vuoto incolmabile, potrebbe apparirvi molto meno cupa già nel giro di due settimane. Pazientate e sappiate aspettare lo stimolo che risveglierà la vostra voglia di imparare, questo nuovo periodo ha molto in serbo per voi.

Conservazione e gestione dei beni culturali

Con la fine della Biennale sentite di essere abbandonati dalla briosità che vi caratterizza normalmente. L’arrivo del freddo non si addice bene alla vostra personalità socievole che anela vernissage e aperitivi post-esame. Non demoralizzatevi: troverete un rinnovato piacere nello sfoggiare i vostri cappotti da tanto rinchiusi negli armadi, e saprete innamorarvi ancora di una nuova opera mentre sfogliate i vostri manuali tra una pausa sigaretta e la successiva.

Foto di David Kopacz da Pexels: https://www.pexels.com/it-it/foto/spazio-polvere-telescopio-galaxy-4994765/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.