Recensione: “È stata la mano di Dio”

Tempo di lettura: 5 minuti Il Maestro Sorrentino è tornato, e la sua nuova coreografia risulta vincente. Forse meno barocca di altre già condotte dal regista, ma indubbiamente più autentica. Ad imporsi come prima immagine, l’acqua del Golfo di Napoli che fa da sfondo all’intera vicenda insieme alla capitale Partenopea.È stata la mano di Dio, vincitore del Leone d’Argento alla 78ª Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica … Continua a leggere Recensione: “È stata la mano di Dio”