Recensione: “Persone normali”

Nota: la recensione è basata sull’originale inglese. Persone normali (Normal People, Sally Rooney, 2018; prima ed. italiana 2020; serie tv BBC Three e Hulu) potrebbe sembrarvi la solita solfa. La ragazza intelligente, bruttina e disadattata a scuola comincia a uscire in segreto con uno del gruppo giusto, belloccio, taciturno e con il solito conflitto interiore da “sono-popolare-ma-il-mio-terribile-segreto-è-che-sono-sensibile-e-intelligente-(senza-contare-che-amo-pure-leggere-ahimè)”. La storia, però, non si concentra tanto sulla … Continua a leggere Recensione: “Persone normali”

Le donne del Surrealismo

tempo di lettura: 5 minuti Salvador Dalì. Man Ray. Max Ernst. Anche i meno esperti non faticherebbero ad associare questi nomi ad alcune delle principali figure della storia dell’arte. Più precisamente, questi artisti sono ricordati per aver preso parte al movimento surrealista, teorizzato dal poeta francese André Breton nel 1924 e diffusosi a livello internazionale nella prima metà del Novecento. Pur nato come movimento letterario, … Continua a leggere Le donne del Surrealismo

Premio Campiello 2021: Il libro delle case di Andrea Bajani

Aprire la porta o tenerla chiusa, in queste settimane cambia poco […] il silenzio è silenzio anche sul balcone: l’esterno è uguale all’interno meno il frigo, che in cucina si sente soprattutto quando tace, come una specie di sollievo. Eppure fuori il sollievo è un panorama spaventato, Roma è un fermo immagine apparente, le strade sono stradò e sono vuote, gli edifici sono spazio solidificato, … Continua a leggere Premio Campiello 2021: Il libro delle case di Andrea Bajani

Premio Campiello 2021: La felicità degli altri di Carmen Pellegrino

Così risi e mi accomodai per un momento nel pensiero del ritorno di mio marito. La luna era spuntata in tutto il suo splendore; mi chiamava ferendomi agli occhi. Crogiolati pure, luna insidiosa, mentre sosto tra le macerie che tu mi rischiari. È bello che ti fermi a guardarmi, ma non somiglio a tutta quella rovina. La felicità degli altri è un romanzo che parla … Continua a leggere Premio Campiello 2021: La felicità degli altri di Carmen Pellegrino

Premio Campiello 2021: Se l’acqua ride di Paolo Malaguti

Avrei voluto iniziare questa recensione con una descrizione della laguna che questo romanzo ci regala: da brava studentessa trasferitasi a Venezia per l’università non ho potuto fare a meno, leggendole, di commuovermi quel tanto, da sentire questo libro più mio di altri. Dopotutto, Malaguti ha la capacità di descrivere a parole sensazioni, che solo chi ha avuto la fortuna di visitare, o meglio di vivere … Continua a leggere Premio Campiello 2021: Se l’acqua ride di Paolo Malaguti

Premio Campiello 2021: L’acqua del lago non è mai dolce di Giulia Caminito

Come le famiglie, anche le adolescenze felici, probabilmente, sono tutte uguali. Dopo aver letto L’acqua del lago non è mai dolce, però, non sono invece così certa che ogni adolescenza infelice lo sia a suo modo. Dalla lettura, anzi, ho ricavato diverse linee di continuità con alcune delle grandi autonarrazioni al femminile in cui mi sono imbattuta negli ultimi anni: Sembrava bellezza, di Teresa Ciabatti … Continua a leggere Premio Campiello 2021: L’acqua del lago non è mai dolce di Giulia Caminito