Note dal fronte orientale #12

La barriera di separazione israeliana è lunga più di settecento chilometri. Prendete il Po, per esempio: immaginate che dei leghisti, ferventi di patriottismo padano, si mettano in testa di tirar su un muro lungo quanto tutto il corso del fiume. Ecco, a settecento chilometri non ci arriverebbero: si fermerebbero a seicento. La barriera di separazione israeliana si snoda all’interno dei territori palestinesi, ingloba interi centri … Continua a leggere Note dal fronte orientale #12