HUMANS OF VENICE #14

#14 Come è nato questo banco di libri? Facevo il bibliotecario al carcere femminile, qua a Venezia. La maggior parte delle detenute sono straniere, allora già quando lavoravo là organizzavo dei mercatini per ottenere dei libri in lingua attraverso delle associazioni che lavorano dentro il carcere: “Il Cerchio”, che fa vestiti, e “Rio Terà dei Pensieri” che ha un orto e robe del genere. C’era … Continua a leggere HUMANS OF VENICE #14